Rowing Trophy

REGOLAMENTO DI REGATA CANOTTAGGIO

Lungomare Trieste – Salerno, Sabato 28 e Domenica 29 e Aprile 2018

4° MASTER TROPHY “Barone Antonio Negri”

Gara di canottaggio su imbarcazioni di tipo regolamentare 8 jole sulla distanza di 500 mt. Le imbarcazioni saranno due 8 jole gemelle corrispondenti ai requisiti richiamati nel Codice di Gara messe a disposizione dall’organizzazione con relativi timonieri.

MEDAGLIEWEB

Sabato 28 aprile

Dalle ore 10,00: batterie eliminatorie a cronometro per gli equipaggi misti: gli equipaggi partiranno due alla volta; passeranno alle semifinali di domenica mattina i migliori 2 tempi; gli altri passeranno ai ripescaggi su remergometro di sabato pomeriggio.

Dalle ore 12,00: batterie eliminatorie a cronometro per gli equipaggi maschili e femminili: passeranno alle semifinali di domenica i migliori 6 tempi per gli equipaggi maschili e 6 tempi per gli equipaggi femminili.

Dalle ore 18,30: Recuperi con staffetta al remergometro: gli equipaggi eliminati dalle batterie a cronometro si sfideranno in una gara a staffetta sui remergometri sulla distanza di 2000 mt. Le squadre saranno composte dagli 8 membri dell’equipaggio e ogni frazionista percorrerà 250 mt. La classifica a tempo ripescherà i primi 2 equipaggi maschili, i primi 2 femminili e i primi 2 misti.

REMERGWEB2

Domenica 29 aprile:

Dalle ore 9,00: Le semifinali si svolgeranno sempre su due corsie, con la formula match race ad eliminazione diretta. L’abbinamento degli equipaggi sarà determinato dai tempi riscontrati nella gara delle batterie a cronometro e nella staffetta ossia: primo tempo registrato in acqua con secondo tempo tra i ripescati nella staffetta, secondo in acqua con primo nella staffetta, terzo in acqua con ultimo classificato in acqua e così via.

I vincitori delle 4 semifinali maschili e delle 4 semifinali femminili passeranno alle FINALI in base ai tempi registrati: i migliori 2 tempi registrati sia maschili che femminili accederanno alle Finali “A”, i terzi e quarti tempi alle Finali “B”. I perdenti saranno eliminati. I vincitori delle 2 semifinali dei misti andranno in finale “A” mentre i perdenti in Finale “B”.

Le finali avranno inizio alle ore 12,00.

GARAWEB

Premi

Medaglia d’oro, argento e bronzo agli equipaggi primo, secondo e terzo classificato di ogni categoria.

Un remoergometro Concept2 Modello D all’equipaggio primo classificato categorie maschile, femminile e misto.

REMMOD-D

Iscrizioni a numero chiuso. Per informazioni e preiscrizioni:  Mob. + 39 339 7366645 oppure scrivere a: info@happening-sport.com 

Risultati delle gare in acqua di sabato 28

IMG_2615

Ecco gli equipaggi Special Olympics che hanno gareggiato insieme ai loro atleti partner per la prima volta nelle otto jole mare in due equipaggi alla volta. 23 i ragazzi Special Olympics nelle gare in acqua di sabato 28 aprile. Tre batterie per tre “punta a punta” che hanno regalato grandi emozioni.

IMG_2640.JPG

Risultati dei recuperi alla staffetta remergometro di equipaggi misti, maschili e femminili per le semifinali di domenica 29 aprile. Le staffette sui 2000 metri si sono tenute nel pomeriggio del sabato 28

IMG_2639

Ecco le Classifiche finali. Per precisione l’ oro maschile e ‘ stato vinto dal CRV Italia-Telimar-Brindis Row

IMG_2866.JPG

Graditissimo ospite nella giornata conclusiva della manifestazione Rowing Together Città di Salerno il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio, GIUSEPPE ABBAGNALE,  dalla prima edizione vicina al campionato con i suoi atleti.

Nella foto è con Riccardo Dezi del Circolo Canottieri 3 Ponti di Roma che ha fornito barche, remergometri e staff all a manifestazione remiera – organizzata dalla Happening Sport e dal Circolo Canottieri IRNO  – curandone l’organizzazione Tecnica canottaggio.

IMG_2689.JPG

Una manifestazione promozionale di canoa ha chiuso la quarta edizione di Rowing Together. In campo atleti di tre società, CIrcolo Canottieri Irno, Canottieri Agropoli e Circolo Nautico Marina di Alimuri. Tre le classi di età: under 18, under 14 e under 12.

Di seguito i risultati. Fra gli under 18 il podio è tutto dell’Irno: vince la medaglia d’oro Dario Donadio, l’ argento Angelo Di Giacomo, il bronzo Gianmarco De Simone. Fra gli under 12 1° classificato è Federico Fabris, Irno, 2° Giancarlo Russo, atleta della Canottieri Agropoli, 3° Pasquale Napolitano, Canottieri Agropoli. Nella finale degli under 14 prevale Mauro Marciano, del Circolo Nautico Marina di Alimuri, 2° è Cristian De Simone, Canottieri Irno, 3° Tommaso D’Esposito, del Marina di Alimuri. Ha concluso la manifestazione una staffetta mista  di grande effetto: e sui 200 metri la palma dei migliori è andata a Fabris, Donadio, D’Esposito e a Anna Reznikova.

20180429_174141.JPG